26 febbraio 2008

Non è un paese per vecchi.( Non non lo è . )

Un post al volo prima della doccia e del fast lunch e del lavoro (dopo non so come sarò) .
Ieri sera siamo andati al cinema a vedere " Non è un paese per vecchi" dei fratelli Cohen.
Al di là degli Oscar vinti , era un film che mi attizzava già dai primi trailer che hanno passato in tv. Così , a prima vista, mi sembrava il genere di film che mi potesse piacere. I Fratelli Cohen poi sono gli stessi del Grande Lebowski e di Fargo, due film che mi sono piaciuti parecchio, per la particolarità anche dei dialoghi. Insomma con queste premesse siamo andati al cinema convinti di uscire arricchiti e soddisfatti. Invece ....
La prima parte è bella. Bella fotografia del deserto americano, belle inquadrature profonde dei personaggi, bella la figura del killer spietato (ecco lui si che ha meritato l'Oscar , è proprio bravo) scene un po' splatther come piace a me (memorabile quando si medica la ferita aperta, stavo per riproporre i pistacchi) . Abbiamo moccolato all'operatore quando ha dato l'intervallo perchè ci era presa bene.
Ma il secondo tempo.. è uno scivolo di emozioni .. nel senso che scende , scende , scende , scende la catena allo spettatore .. con inevitabile fine assolutamente.. inspiegabile. La parte di Tommy Lee Johns era tanto interessante nella prima parte, quanto pallosa nella seconda.
La morale della storia è amara, chiara , evidentente e certo non ci aspettavamo l'happy ending ma almeno un ending sarebbe stato apprezzato. A fine proiezione , il signore davanti a noi si è alzato indispettito e a gran voce ha urlato " e questo sarebbe il miglior film ??" e gli altri in sala con noi non avevano la faccia più allegra o convinta.Mah. Non posso dire che sia stato del tutto negativo, se non altro per Barden che è un grande attore (dopo Mare Dentro , fare un ruolo così dimostra quando sia bravo e versatile) se non altro per qualche chicca nel film. E' quel se non altro .. perchè poteva essere sviluppato diversamente facendolo veramente un gran film.

Nota finale : al Multiplex di Albenga hanno avuto il coraggio di mettere In to the Wild e Sweeney Tood vietato ai minori di 14 anni , mentre John Rambo e Non è un paese per vecchi o Caos calmo e 30 giorni di buio no. Non capisco . Mi hanno detto che in Sweeney Tood lui taglia la testa ai cattivi e li fa mangiare ma non avendolo visto non posso dire, ma in In to the Wild non ci sono scene scabrose , violenza gratuita e volgarità .. cosa che non so se può dire di Rambo , 30 giorni di buio, Caos Calmo o appunto questo che ho visto oggi . Bah. La censura .

2 commenti:

kattis11 ha detto...

ti devo consigliare un sito...te l´amante dei film e del cinema! (perdonami se te l´ho gia detto e mi sono dimenticata di avertelo detto..) ma vai su www.66stage.com.... niente scaricare, solo guardare! tanti tanti film da vedere quando ti va di stare a letto e non fare niente..
spero che tu stia bene, fatti sentire!?
BACIONE!

giulius80 ha detto...

Grazie per la segnalazione, l'avevo già scaricato. Ma amo il cinema, il grande schermo e il mio piccolo pc non rende un bel film!!!! Ti chiamo nei prossimi giorni ma .. tu skype'????