04 marzo 2008

Aggiornamenti dal pianeta ligure

Dunque con oggi sono esattamente 8 giorni che lavoro. Sono stanca, esausta, nervosa, arricchita ma annichilita dalla quantità di cose che non so fare e invece pensavo di potermela cavare in un lavoro considerato minore rispetto a ciò che ho fatto negli ultimi 8/9 anni invece sono una pippa, una sega, una impedita. Ma non permetterò alla fottuta schiuma del cappuccino (che attenzione è diversa da quella del marocchino e molto molto ma molto diversa dalla schiuma della macchia del caffè macchiato) di buttarmi nel baratro della insicurezza. No. Giammai.
Comunque per ora ce la sta facendo e mi sento insicura. Quando sono da sola ripasso mentalmente tutte le situazioni di lavoro in cui sono passata e faccio training autogeno ricordandomi che se sono scampata ad un bahamense mentalmente instabile ma grosso come un gorilla che voleva investirmi con la sua macchina (con marcie automatiche) una cliente rompipalle che vuole il decaffeinato ristretto in tazza fredda in vetro con una macchia di latte ma mi raccomando schiuma non latte caldo NON MI BUTTERA' GIU'.


Ho letto Caos Calmo mi è piaciuto un sacco e ho deciso che mi piace lo stile di scrivere di Veronesi, usa poca punteggiatura, pensieri lunghi e ben distesi . Lungi da me l'idea di seguire il suo stile ma quando mi fa fatica rileggere quello che ho scritto posso sempre tirare fuori questo libro. In settimana si accettano soci per andare a vedere il film al cinema, perchè la scena di Nanni Moretti che si incula (perchè nel libro è chiaramente spiegato) la Ferrari sul prato davanti a casa sua mi sconvolge . Onestamente anche solo una scena di un bacio con Nanni Moretti protagonista mi inquieta.

In attesa che Cristiano torni con le pizze e il Doctor House inizi , mi concederò quanche stravizio.
Un saluto a chi passa di qui. Ricordate gente e meditate : dietro un cappuccino c'è molto di più di un bricco di latte.

5 commenti:

Gandalf ha detto...

il cappuccino é un'arte, come il caffé stesso: tutto il resto (marocchino, milanese, porcaccino :-) sono solo inutili complicazioni :-)

simona ha detto...

Cara Giulietta guarda non ti buttare giù..ma io dico un cappuccino é un cappuccino, un caffé é un caffé, ora lo so che sicuramente ci son persone che qui diranno:"EH????Sia mai!", ma sei al bar a fare la tua sporca pausa, a berti un cappuccino ed a mangiarti una bella brioche arricchita con panna, marmellata, riso e che caspita vuoi te...e datti una calmata, goditi il momento!

Ah una cosa: vengo dalle tue parti per Pasqua, cioé dalla domenica di Pasqua fino al mercoledì mattina..speriamo nel tempo bello perché avrei voglia di rosolarmi un pò al sole

giulius80 ha detto...

Boia de' .. se passi da PIetra Ligure vieni a trovarmi!!! Ti lascio il mio email?

illeo ha detto...

vorrei un cappuccino con tanto caffè, poca schiuma ma che sopra ci sia scritto le mie iniziali...e per favore non troppo caldo che poi mi scappa subito di andare in bagno...
sai che ridere quando verremo a trovarvi....ah ah ah ah...
rido solo io, eh....

giulius80 ha detto...

oh Leo maremma cane ci sto uscendo di testa!!!! Comunque cappuccino a parte, sta Fiorentina l'è forte !! Bravi, proprio bravi.