08 settembre 2007

Anonimo Veneziano !!!!VAFFANCULO DAY !!!!

Allora sono senza internet a casa e mi sento già emarginata dal mondo .. in più è da martedì che ci stiamo sparando ore senza tregua in quel caxxo di albergo e non riesco nemmeno a controllarmi la posta figuriamoci il blog.. quindi spero di avere un po' di comprensione Anonimo Veneziano du belin che se te piggiu te fassu ma.. anyway domani è domenica e ringraziamo il signore onnipotente che prenda in gloria questa masnada di arabi/indiani/pakistani/iracheni/americani/inglesi/francesi e persino 1 delle Mauritius .. finirà questa settimana per me e avrò tre giorni dico TRE di riposo.
In settimana con tristezza dovrò prendere atto che invecchio e vorrei tanto farmi un tatuaggio per l'occasione ma vedremo al momento.. lunedì invece sarò in terra ligure e martedì ripartirò per Firenze (questo è per chiunque possa essere interessato) . Siamo sempre d'accordo per Sherk3 martedì sera???
___________________________
Ricordiamoci che oggi è il VAFFANCULO DAY sosteniamo Beppe Grillo che lotta, urla e strepita per avere legalità, onestà e serietà NEL NOSTRO PARLAMENTO. Lui va sostenuto e non i partiti politici, volti solo a fare il magna magna.
___________________________
Metto la mia Nave in Bottiglia.-. bellina..fa riflettere.
Ladri di motociclette
Il 17 agosto mi rubano lo scooter sotto casa. Capita. Il 22 agosto la polizia lo ritrova abbandonato. Si tratta solo di recuperarlo. Mi spediscono a un commissariato, in una zona lontana da quella dove abito. In portineria sembrano stupiti, la pratica li trova impreparati. Poi arriva un agente competente e mi dice di andare al Labaro, fuori Roma, a riconoscere il motorino. Poi tornare. Riconoscere? Mica è un cadavere, spero. Comunque vado. Riconosco. Una gentile signora scrive a penna su un foglio: "Il signor Romagnoli ha riconosciuto il suo motorino". Potevo farlo da solo, al bar dietro il commissariato e tornare dopo un'ora evitando la gita al Labaro. Ma sono andato e ora torno. L'archivio del commissariato è chiuso. "Ripassi domani". L'indomani mi indicano un ufficio. La persona all'interno è al telefono. Gli metto la mia documentazione sul tavolo. Riappende. Dice: "Scusi, devo andare: c'è stato un suicidio in Vaticano". Torno in portineria, spiego. Mi dicono: "Torni domani, la persona competente in effetti era quella che è uscita, gli altri sono in ferie" Quello era l'addetto alle riconsegne motorini e vice dei suicidi in Vaticano, immagino. O viceversa. Due specializzazioni difficilissime, rarissime. Ancor più raramente cumulabili. L'indomani ancora non è tornato. I giornali spiegano dinamiche e motivazioni del suicidio, ma lui indaga ancora. "Però domani c'è La Notte", mi informano. Un evento. Intendono che torna l'assistente La Notte, numero uno della riconsegna motorini. Forniscono telefono. In realtà lo trovo due giorni dopo, fisso appuntamento, è gentilissimo, mi fa la pratica. Torno al Labaro. Il motorino non riparte. Pago 80 euro di deposito, 80 di carro attrezzi e lo trascino a Roma. Morale: i ladri me l'han ridato dopo 5 giorni, gratis. La polizia dopo 15, a pagamento.
_____________________________________

3 commenti:

Elisa ha detto...

che è sto shrek 3? o un si doveva piglialla bella? va bene anche tutti e due ;)

kattis11 ha detto...

hahah solo in italia , solo in italia...

Anonimo ha detto...

oggi 13 settembre! AUGURI! by anonima tovese